… le ricette del menù di San Valentino da seguire passo passo…


 

Antipasto

Cocktail di gamberetti

Ingredienti:

400gr gamberetti

1 lattuga

2 cucchiai di prezzemolo tritato

350 gr di salsa cocktail.

 

Ingredienti salsa

½ bicchierino di cognac

60ml panna fresca

30 gr di senape

1 cucchiaio di worcestershire sauce

200gr maionese

80gr salsa ketchup.

Preparazione salsa ketcup

Prendete 200 g di maionese (ben compatta), e aggiungete, mescolando, di ketchup, la worcestershire sauce, il Cognac unite la senape, e in ultimo la panna che semi-monterete con uno sbattitore. Mescolate il tutto delicatamente. La preparazione dovrà essere densa e non liquida, per questo cercate di procurarvi ingredienti piuttosto densi o compatti (la dove è possibile). A questo punto, dopo avere amalgamato delicatamente tutti gli ingredienti, mettete la salsa cocktail per almeno un’ora in frigorifero, dopodiché la salsa cocktail sarà pronta per essere utilizzata.

Preparazione cocktail

Per prima cosa occupiamoci della preparazione dei gamberetti: lavateli e sgusciateli. Lasciate qualche gamberetto con la coda attaccata,  vi serviranno per decorare. Lessate i gamberetti in abbondante acqua salata, lasciandoli bollire per 2-3 minuti, poi scolateli e  fateli raffreddare

Lavate ed asciugate 8 belle foglie di lattuga integre, quelle esterne, più grandi,  che a due a due vi serviranno da letto per il cocktail di gamberetti. Tagliate finemente le restanti foglie di lattuga, fino a riempirle per ¾.

Quando i gamberetti saranno freddi e asciutti, versateli nella salsa cocktail ed amalgamate per bene.

Suddividete i gamberetti nelle coppe,  sopra l’insalata, spolverizzate a piacere con del prezzemolo o erba cipollina e decorate  con i gamberetti provvisti di coda che avevate tenuto da parte.

 

Primo

Pappardelle asparagi e gamberi

400gr asparagi

30 gr burro

1 cipolla

Erba cipollina

200 gr code sgusciate gamberi

200 ml panna

320 gr pappardelle

Pepe

Sale

Vino bianco

Vodka

Preparazione:

Pulite gli asparagi e metteteli a bollire in un tegame alto e stretto, tenendo le punte fuori dall’acqua. La cottura non dovrebbe essere prolungata per non spappolare gli asparagi che devono mantenere una certa consistenza: in questo caso dovrete regolarvi in base alla grandezza degli asparagi stessi. Nel frattempo, sciogliete 30 gr di burro in una casseruola antiaderente, facendovi appassire una cipolla di piccole dimensioni finemente tritata; aggiungete le code di gamberoni sgusciate,spruzzate il tutto con il vino bianco e lasciate evaporare.

Togliete gli asparagi dalla pentola e tagliate le punte che conserverete per guarnire il piatto. Tagliate anche la parte centrale del gambo, quella morbida, a rondelle.

Aggiungete nel tegame, assieme alle code di gamberoni, gli asparagi tagliati a rondelle; fateli saltare qualche istante e poi aggiungete la panna e, se vi piace, un goccio di vodka; fate cuocere qualche istante, salate e pepate secondo il vostro gusto.

Scolate le pappardelle che nel frattempo avrete fatto lessare e tenete da parte un po’ di acqua di cottura; unite le pappardelle al sugo preparato, facendole saltare brevemente e aggiungendo, se necessario, un goccio di acqua di cottura. Servite le pappardelle agli asparagi e gamberi ancora caldi, guarnendo il piatto con le punte di asparagi tenute da parte.

 

 

 

Secondo

 

Cartoccio di Orata e Salmone

Ingredienti:

1 zucchina

1 porro

1 carota

400 gr di salmone

400 gr di orata

8 foglie di basilico

4 pomodorini

olio

sale

pepe

aglio liofilizzato qb.

Preparazione:

Affettare le zucchine, il porro e le carote.

Preparare i cartocci con la stagnola e la carta forno.

Disporre un pò di verdure sul fondo e adagiarvi i filetti di orata e salmone alternati.

Coprire con altre verdure poi con basilico e pomodorini tagliati a metà.

Completare con olio, sale, pepe e aglio liofilizzato.

Chiudere bene il cartoccio e infornare a 220 gradi per circa 10 minuti.

 

Dessert

MINI CHEESECAKE AI FRUTTI DI BOSCO

Ingredienti:

100 gr di biscotti digestive

80 gr di burro

150 ml di panna fresca

100 gr di formaggio spalmabile

3 cucchiai di zucchero

1 bustina di vanillina

1 uovo.

Ingredienti per la salsa ai frutti di bosco :

450 gr mirtilli

80 gr di zucchero

10 gr di burro

succo di limone qb

1 cucchiaino di maizena.

 

Procedimento:

Per la base tritare i biscotti con il burro fuso.

Imburrare gli stampini e foderarli con il composto di biscotto.

Frullare a parte panna, formaggio, zucchero e vanillina con l’uovo.

Riempire per tre quarti i gusci di biscotto con questa farcia.

Infornare a 150 gradi per circa 20 minuti.

Procedimento per la salsa ai frutti di bosco:

Mettere in padella mirtilli, zucchero, burro, succo di limone e maizena.

Cuocere pochi minuti schiacciando i mirtilli.

Sformare i cheesecacke e una volta raffreddati riempirli con la salsa ai mirtilli calda.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: