Fiore di zucca ripieno con gamberi e ricotta di bufala


Ingredienti:

Fiori di zucca

Ricotta di bufala

Zucca

Gamberi

sale e pepe

 

Preparazione:

Iniziate preparando una dadolata di zucca e fatela rosolare in padella con aglio e olio senza farla cuocere troppo. Pulite i gamberi e dategli una scottata anche a loro velocissima.

In ultimo setacciate la ricotta, conditela con sale e pepe, mettetela in una sac à poche e una volta puliti i fiori farciteli con i tre composti, iniziando con la zucca, i gamberi e per finire la ricotta. Infornateli a 160 gradi per 10 minuti circa senza esagerare con il tempo di cottura, altrimenti il fiore perderà il suo bel colore vivo, e anche perché tutti gli ingredienti sono già stati cotti in precedenza. E’ consigliabile infornarli direttamente dentro una pirofila di servizio e servirli direttamente a tavola visto che sono molto delicati.

SFORMATO DI ZUCCHINE FILANTE


 

Ingredienti:
3 zucchine piccole
1 uovo
1 porro
besciamella densa
2 cucchiai di parmigiano
formaggio fondente tipo emmental
pangrattato

Preparazione:

In una padella fate stufare le zucchine tagliate a dadini con il porro e l’olio evo.
Intanto preparate la besciamella densa con 1/2 lt di latte, 50 gr di burro, 60 gr di farina, sale e noce moscata. Fatela compattare e unitela alle zucchine.
Aggiungete un cucchiaio di pangrattato, il parmigiano, l’uovo e mescolate bene.
Imburrate 5 tortini monouso di alluminio, passateli nel pangrattato e versate all’interno il composto, inserendo all’interno nel cuore un pezzetto di emmental o di formaggio fondente.
Infornate a 180° per 15-20 minuti.

La torta del Battesimo di Tommy- di Dierna Pasticciona-


l

Torta alle pere con grano saraceno


Ingredienti (per 8 persone):

120 gr farina di grano saraceno

100 gr farina 00

100 gr zucchero

120 gr burro
2 uova
120 gr
sale q.b.
5 pere
1/2 bustina lievito dolci
marmellata
succo d’arancia
zucchero a velo

Preparazione: Sciogliete il burro su fuoco basso, poi mescolatelo con il lievito, unite le uova, 1 pizzico di sale e le farine miscelate con il lievito. Versate l’impasto inuna tortiera rivestita di carta forno.

Sbucciate le pere e tagliatele a fettine sottili, poi infilatele a raggiera nell’impasto. Mescolate con il succo di mezza arancia 3 cucchiai di marmellata (albicocche o pesche), poi spennellate il composto sulla torta. Cuocete in forno già caldo a 180° per 30′ circa. Spolverizzate la torta di zucchero a velo e servite.

Crostata di crema alle mandorle


Ingredienti (per 6 persone):

1 confezione di pasta frolla

230 gr ricotta

100gr farina di mandiorle

mandorle a lamelle q.b.

2 uova
1 limone
80 gr zucchero semolato
sale q.b.

Preparazione:

Tostare leggermente in forno la farina di mandole e poi amalgamarla in una ciotola con la ricotta, le uova sbattute, lo zucchero semolato, un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone.
Rivestire una teglia da 24cm con la pasta frolla e sotto al carta da forno, bucherellare la pasta e tagliare la parte in eccesso, formando con questa delle striscioline che serviranno per la decorazione. Versare il composto di ricotta e mandorle nella tortiera, livellandola bene, decorare con le striscioline di pasta frolla, poi le mandorle a lamelle e infornarla a 180° per 35 minuti circa, o comunque fino a cottura. Servire la crostata di crema alle mandorle spolerizzata di zucchero a velo.

Bocconcini di formaggio fritti


Ingredienti (per 4 persone):

8 mozzarelle

3 uova

farina q.b.

pangrattato q.b.

olio di arachidi q.b.

Preparazione:

Passare le mozzarelline leggermente umide prima nella farina, poi nelle uova sbattute infine nel pangrattato; quindi cuocerle in abbondante olio bollente, scolarle su carta assorbente e servirle accompagnate da qualche salsina ( vi consiglio con della mela o pera grattugiata…è un bel connubio).

Insalatina di polpo su rucola con fagioli cannellini e scorzette di agrumi


Ingredienti:

Polpo bollito

Fagioli cannellini

Rucola selvatica

Scorze d’agrumi (arancio, limone, pompelmo non trattati)

Olio extra vergine di olive

Sale e pepe

 

Procedimento:

Tagliate il polpo a pezzetti e conditelo con olio sale e pepe, prendete la rucola sistematela nel piatto, adagiateci su qualche fagiolo poi il polpo e in ultimo le scorzette di agrumi. Decorate il piatto a piacere.

Consiglio: se dovete preparare in anticipo il piatto, non condite la rucola, altrimenti il mix di olio e sale la faranno appassire con un risultato visivo non dei migliori. Anche se è servito come antipasto in genere freddo è consigliabile stemperare il polpo con acqua calda anche di rubinetto in modo da renderlo più appetibile e di seguito condirlo.

Torta della nonna


Torta della Nonna per 4 persone:

  • Per la Crema 
  • 3 tuorli
  • 50 gr di zucchero
  • 50 gr di farina
  • ½ litro di latte
  • la scorza di 1 limone
  • Per la Frolla
  • 230 gr di farina
  • 125 gr di burro
  • sale
  • ½ bustina di lievito
  • 125 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • pinoli qb
  • zucchero a velo qb

Procedimento

  1. Sbattere i tuorli con lo zucchero in un pentolino fuori fuoco.
  2. Aggiungere farina e latte caldo, mescolare e trasferire sul fuoco, unendo anche la scorza di limone. Far cuocere a fuoco dolce.
  3. Per la pasta frolla mettere nel mixer farina, sale, burro e lievito e frullare.
  4. Unire lo zucchero e avviare nuovamente il mixer.
  5. Aggiungere anche l’uovo e frullare finchè non diventa un panetto.
  6. Stendere tre quarti della frolla ricavandone un disco e usarlo come base per foderare una tortiera.
  7. Versare la crema sulla frolla poi ricoprire con la pasta avanzata stesa.
  8. Completare con una manciata di pinoli e infornare mezzora a 180 gradi.
  9. Spolverizzare con abbondante zucchero .

Zuppa di pane e cipolle


ZUPPA DI PANE E CIPOLLE

Ingredienti:
6 cipolle bianche
2 cucchiai di farina
1 noce di burro
30 gr d’olio
pane vecchio
1 lt brodo di carne
sale e pepe
100 gr di formaggio grattuggiato .

PREPARAZIONE

Tagliate le cipolle a rondelle, infarinatele e passatele in pentola con una noce di burro e un filo d’olio.

Fate rosolare e bagnate con il brodo caldo. Coprite e fate cuocere a fuoco moderato.
Passati 30 minuti, la cipolla si sarà intenerita e grazie alla farina si sarà creato un brodo abbastanza denso.
Aggiungete il pane duro a pezzetti e lasciate che il brodo vi penetri all’interno.
Travasate la zuppa nelle cocotte e aggiungete il montasio grattuggiato grossolanamente.
Passate sotto il grill del forno per 8 minuti a 180°.

Sentirete che gusto…

Garganelli astice e funghi


GARGANELLI ASTICE E FUNGHI

Ingredienti:
300 gr di garganelli
2 astici di medie dimensioni
4 grandi porcini freschi o porcini congelati a fettine
qualche pomodorino
1 aglio
1 cipolla
prezzemolo
sale, pepe
olio

Spaccate gli astici lungo il dorso e dividete le chele a metà. In una pentola larga fate soffriggere aglio, cipolla e olio  e fate cuocere gli astici, girandoli da entrambi i lati. Unite i pomodorini a pezzetti, salate e pepate e fate cuocere per qualche minuto, con un coperchio.
Nel frattempo fate un altro soffritto con aglio e fate saltare in padella i funghi con il prezzemolo.
Unite i funghi all’astice.
Scolate i garganelli al dente e terminate la cottura in padella, con il condimento.

Voci precedenti più vecchie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: