GNOCCHI RIPIENI DI BUFALA CON DATTERINI E PESTO LEGGERO


Ingredienti per 4 persone:

800 gr di patate lessate

250 ge farina

2 mozzarelle di bufala

1 confezione di pomodori datterini

basilico fresco

1 spicchio d’aglio

1 cucchiaio di cipolla tritata

parmigiano grattugiato

olio extra vergine d’oliva

sale e pepe.

PREPARAZIONE:

Schiacciate le patate e raccogliete la purea in una ciotola. Unite la farina, l’uovo, un pizzico di sale e lavorate l’impasto.

Trasferitelo sul piano di lavoro e con il matterello stenderlo.

Nel frattempo tagliate a dadini le mozzarelle di bufala; raccoglieteli in uno scolapasta e lasciateli scolare per almeno 3 ore. Infine frullarli con il mixer.

Con un coppapasta ricavate della sfoglia di patate tante dischi, distribuite al centro una noce del ripieno di bufala, chiudere, avendo cura di sigillare bene i bordi e formate una mezzaluna.

Lavate e tagliate a metà i pomodorini. Scaldate 2-3 cucchiai d’olio in padella, aggiungete la cipolla, i pomodorini, profumate con 2-3 foglie di basilico e aggiustate di sale e pepe. Lasciate cuocere dolcemente, frullate con il mixer e infine passate al colino.

Scottate velocemente il basilico rimanente, raccoglietelo nel bicchiere del mixer, unite l’ aglio, salate, pepate e frullate, aggiungendo a filo l’olio.

Lessate gli gnocchi in acqua bollente salata. Quando vengono a galla, scolateli e conditeli con la salsa di datterini. Impiattate, velate con il pesto e spolverizzate con abbondante parmigiano grattugiato.Servite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: