SPAGHETTI CON BROCCOLI E PINOLI


Ingredienti per 4 persone:
360 gr di spaghetti
400 gr di broccoli
2 spicchi d’aglio
olio d’oliva
sale
pepe
pinoli (facoltativi)

PREPARAZIONE:
Lavate, pulite e tagliate i broccoli a tocchetti medi e bolliteli in abbondante acqua salata. Una volta cotti fateli insaporire in una padella con l’ olio, l’aglio, i pinoli e se occorre aggiustate di sale e coprite.
Nel frattempo fate cuocere la pasta e scolatela al dente; versatela in padella e ultimate la cottura con un pizzico di pepe nero e se occore aggiungete un pò d’acqua di cottura.

Annunci

I maritozzi farciti con la panna


Ingredienti per 18 maritozzi: 
1 kg di farina manitoba
160 g di zucchero
3 tuorli
3 bianchi
35gr lievito di birra
75 g di olio d’oliva
un pizzico di sale
2 bustina di vanillina
75 g di burro
300 g di latte
2 scorze di limone grattuggiata

per la glassa: 
100 g di zucchero
40 g d’acqua

farcia:
500 gr di panna montata
50 gr di zucchero a velo

Sbattete i tuorli con l’olio e il sale e lasciate riposare l’emulsione in frigo per mezz’ora.
sciogliete il lievito di birra in poco latte e unitelo alla farina setacciata,vanillina, zucchero, bucce dei limoni grattugiati, albumi (non montati) e montate il tutto e bene. Successivamente aggiungete il burro, il latte e l’emulsione.
lasciate lievitare coprendo con un panno umido per mezz’ora; riprendete l’impasto e formate dei panetti di 70 gr ciascuno, distanziateli tra loro sopra una teglia da forno rivestita da carta forno e fate lievitare per un’ora a temperatura ambiente.

Preparate la glassa mescolando l’acqua con lo zucchero e spennellate la superficie dei maritozzi . infornate in forno già caldo a 175° per 15-20 minuti.
Montate la panna con lo zucchero a velo, tagliate i maritozzi a metà e farcite.

Strudel pere e cioccolato (cotto e mangiato)


Ingredienti:
•2 pere
•1 rotolo di pasta sfoglia
•4 cucchiai di zucchero
•4 cucchiai di gocce di cioccolato
•1 tuorlo
•1 cucchiaio di latte
•zucchero e cannella per completare q.b.
Preparazione

1.Sbucciare e fare a tocchetti le due pere.
2.In un aterrina amalgamare le pere precedentemente taglaite, le gocce di cioccolato e lo zucchero.
3.Stendere la sfoglia su un foglio di carta forno, farcitela con il composto di pere e cioccolato, mettendone un pò al centro della sfoglia, poi senza riempirlo troppo, con i due lembi della sfoglia chiudete a modi strudel il tutto, facendo attenzione a sigillare bene le estremità.
4.Spennelarlo con un rosso d’uovo unito a un pò di latte, spolverare con abbondante zucchero e qualche pizzico di cannella.
5.Infornare a 180° per 30 min. c.a., fino a che non sarà bello d’orato.
6.Servire tiepido con un altro pò di cannella a piacere.

Schiacciatine con crema di squacquerone e culatello


Ingredienti per 12 schiacciatine:

Aceto balsamico di Modena 2 cucchiai

Culatello 6 fette

Formaggio fresco Squacquerone 200 gr

12 schiacciate

Olio di oliva 2 cucchiai

Panna fresca 50 ml

Pepe verde 1 cucchiaio

Sale q.b.

■ PREPARAZIONE

Per comporre le schiacciate con culatello e crema di squacquerone.

Iniziate preparando la crema di squacquerone al pepe verde: ponete in un mixer lo squacquerone, la panna fresca e i due cucchiai d’olio. Frullate fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti ottenendo una crema liscia ed omogenea. Schiacciate il pepe verde e aggiungetelo alla crema di squacquerone, infine aggiustate di sale e mescolate bene. Riempite una sac à poche con la punta dentellata con la crema di squacquerone al pepe verde e coprite le Schiacciate. Tagliate a metà il culatello e posatelo sulle Schiacciate, in ultimo concludete facendo colare su ogni stuzzichino qualche goccia di glassa di aceto balsamico di Modena.

Schiacciatine con scaglie di Castelmagno e cipolle caramellate


Ingredienti per 12 stuzzichini

-Aceto di vino bianco 3 cucchiai

-Castelmagno stagionato 60 gr

-Cipolle bianche 2 medie

-Olio di oliva 3 cucchiai

-Pepe q.b.

-Sale q.b.

-Schiacciate croccanti al rosmarino

-Timo qualche rametto per decorare

-Zucchero di canna 4 cucchiaini

■ PREPARAZIONE

Iniziate preparando le cipolle caramellate: mondate le cipolle e riducetele in fette non troppo sottili (con un coltello o una mandolina). Scaldate l’olio in un padellino antiaderente e fateci appassire le cipolle affettate, quando le cipolle saranno trasparenti aggiungete lo zucchero di canna e mescolate bene.

Aspettate che le cipolle si caramellino e poi sfumate con l’aceto di vino bianco, aggiustate di sale e di pepe e completate la cottura delle cipolle. Riducete il formaggio Castelmagno in scaglie sottili e ponete su ogni Schiacciata  un cucchiaio di cipolle caramellate e guarnite con il formaggio. Decorate ogni stuzzichino con un rametto di timo fresco.

Bruschette al lardo, pomodorini e rosmarino


Ingredienti per 16 piccole bruschette

-Lardo di Colonnata 200 gr

-Pane 1 filoncino (tipo baguette)

-Pepe macinato fresco q.b.

-Pomodori ciliegino 4

-Rosmarino fresco 1 rametto

■ PREPARAZIONE

Affettate il pane  ricavando 16 fettine alte 1cm.

Ponete le fette di pane a tostare in forno a 200°  fino a che diventeranno dorate (basteranno pochi minuti), poi estraetele e lasciate intiepidire. Affettate finemente il lardo .

Lavate e tagliate in quarti i pomodorini e tritate il rosmarino ; disponete il lardo  sul pane, dopodiché cospargetelo di pepe macinato; posizionate su ogni bruschetta un quarto di pomodoro e il rosmarino  tritato. Servite immediatamente.

Sformatini di spinaci


Ingredienti per 4 sformatini

 

Per la crema al Parmigiano

PREPARAZIONE

Per preparare gli sformatini di spinaci, lavate gli spinaci e fateli appassire in padella a fuoco basso, con un filo d’olio extravergine per circa 10 minuti; poi salateli leggermente. Strizzate bene gli spinaci e tritateli con un coltello. In una ciotola ponete le uova, gli spinaci tritati, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe, la noce moscata e mescolate. Tritate finemente i pinoli e uniteli al composto, insieme ad un cucchiaio di latte per ammorbidire il tutto. Continuate a mescolare fino a rendere il composto omogeneo.

Preparate 4 stampini in alluminio del diametro di 7 cm e dell’altezza di 6 cm: spennellate l’interno con olio di semi e spolverizzate con pangrattato. Questa operazione faciliterà l’estrazione finale degli sformatini. Riempite gli stampini con il composto fino all’orlo, sistemateli in una teglia da forno e versate nella teglia acqua per un terzo della sua altezza, così da avere una cottura a bagnomaria in forno. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 25/30 minuti ; trascorso questo tempo effettuate la prova dello stuzzicadenti che dovrà risultare asciutto. Sformateli con l’aiuto di un coltellino una volta raffreddati.

Infine preparate la crema di formaggio con le dosi indicate nella ricetta, seguendo il procedimento che trovate qui (crema al parmigiano). Riscaldate la crema in un pentolino o per qualche secondo in microonde, ricoprite gli sformatini con un cucchiaio di crema e servite.

CANTUCCI DI PRATO


Ingredienti per 8 persone:

  • 3 uova

  • 3 tuorli d’uovo

  • 200 gr. di mandorle

  • 1\2 bicchiere di latte

  • 400 gr. di farina

  • 250 gr. di zucchero

  • 1 bustina di lievito per dolci.

    PREPARAZIONE

    Montare 2 uova e 3 tuorli con lo zucchero, aggiungere un po’ per volta la farina, il sale , il latte  e il lievito. Amalgamare bene tutto ed aggiungere le mandorle cercando di distribuirle bene nell’impasto. Risulterà di consistenza piuttosto molle ed appiccicosa.

    Su di una teglia stendere della carta da forno e  formare con l’impasto dei filoncini larghi circa tre dita . Spennellare con l’uovo rimasto.

    Cuocere in forno a 150°c per circa 30 minuti. I biscotti devono prendere un bel colorito marrone .

    Sfornare  i filoncini e con un coltello  ben affilato tagliateli  in obliquo  con uno spessore di circa 2 cm.

    Rimetterli in forno per altri 15 minuti.

Carbonara di zucchine


INGREDIENTI

200 gr. di pasta nel formato preferito
100 gr. di zucchine
2 uova
50 ml. di panna
30 gr. di grana
pepe
sale
50 gr. di pancetta affumicata
olio

PREPARAZIONE

Saltare la pancetta in padella con un filo d’olio. Farla friggere finchè non diventerà croccante. A quel punto aggiungere le zucchine tagliate a fiammifero e spadellarle. Aggiustare di sale.
Preparare una crema sbattendo i due tuorli con il grana, la panna, il sale e abbondante pepe.
Cotta la pasta, saltarla in padella con le zucchine e la pancetta croccante per un minuto.
Aggiungere in pochissimo tempo la crema di uovo preparata in precedenza e spadellare avendo spento la fiamma. Fare tutto molto velocemente in modo da evitare il formarsi di grumi di uovo e servire subito.

Crostini con crema di zucchine e gamberetti saltati


INGREDIENTI PER 4 PERSONE

8 fette di pane tipo baguette,

2 zucchine medie,

1 cipolla,

40 g di burro,

timo,

menta,

8 gamberi,

aglio,

sale e pepe.

PREPARAZIONE

Tritate la cipolla e fatela appassire in un pentolino con il burro. Appena risulterà ben stufata, unite le zucchine, fatele rosolare per 3-4 minuti e ricoprite con l’acqua calda; salate, pepate e fate cuocere per una 10 di minuti.

Intanto ritagliate il pane a dischetti e tostateli sotto il grill del forno o sulla griglia calda.

Frullate le zucchine nel mixer ottenendo una purea densa.

Fate raffreddare e farcite i dischetti di pane.

Nel frattempo, in una padella, fate sciogliere il burro, aggiungete il timo e l’aglio. Aggiungete le code di gambero, fate slatre per un paio di minuti per lato.

In ogni crostino, farcito con le zucchine, aggiungete i gamberi e servite.

Voci precedenti più vecchie Prossimi Articoli più recenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: