PANDORO con CREMA al MASCARPONE e CIOCCOLATO


An italien Pandoro cake. Side view with cut

An italien Pandoro cake. Side view with cut (Photo credit: Wikipedia)

Ingredienti

1 pandoro

500 g di mascarpone

10 uova

200 g di zucchero

scaglie di cioccolato

2 cucchiai di rum (facoltativo)

 

Preparazione:

Per la crema di mascarpone: separare i tuorli dagli albumi. Sbattere a neve ben ferma questi ultimi. Sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e aggiungere il mascarpone. Infine aggiungere gli albumi a neve e se gradito il rum. Far riposare in frigo fino al momento di servire.

Grattugiare a scaglie preferibilmente grosse il cioccolato fondente. Tagliare a stelle il pandoro (quindi orizzontalmente ogni 2-3 cm) e cospargere le fette ottenute con la crema e il cioccolato.

Spaghetti all’astice e pomodorini


Ingredienti per 2 persone:

1 astice da 500 grammi in sù

220 grammi di vermicelli o linguine

500 grammi di pomodorini ciliegino o datterino

Prezzemolo

Olio extra vergine

Sale e pepe

Procedimento:

Preparare in una padella il soffritto con aglio e olio e lasciarlo rosolare a fiamma bassa, sollevare la padella per far si che l’aglio sia completamente immerso così da rilasciare tutti gli oli essenziali senza bruciare.

Aggiungere i pomodorini e alzare la fiamma al massimo. Lasciare cuocere per 4-5 minuti senza aggiungere liquidi, salare pepare e mettere da parte.

Una volta pulito e tagliato a metà l’astice, mettere un’altra padella sul fuoco con olio e aglio e farlo soffriggere con la parte della polpa verso il basso, in modo tale da far tirare fuori tutti i succhi, sfumare con il vino bianco e appena evaporato aggiungere un mestolo d’acqua bollente, il sale ed il pepe.

Far proseguire la cottura per altri 4 minuti.

A questo punto rigirare i carapaci e aggiungere la salsa di pomodorini.

Lasciare  insaporire il tutto.

Buttare la pasta in abbondante acqua bollente salata, e poco prima di scolarla togliere  l’astice e finire di cuocere la pasta in padella, aggiungendo infine un’abbondante dose di prezzemolo.

Per un astice di 500 grammi circa la cottura ideale non deve superare a mio parere gli 8-10 minuti, eccezione a volte per le chele, che se di grandi dimensioni può volerci qualche minuto in più, dato che la carne non cuoce a contatto con la padella ed è protetta dalla parte più dura di tutto il carapace.

 

LA NUTELLONA


Deutsch: Ein Glas Nutella-Nussnougatcreme

Deutsch: Ein Glas Nutella-Nussnougatcreme (Photo credit: Wikipedia)

Ingredienti per uno stampo da 26 cm:

250 gr di cioccolato fondente 
100 gr di burro 
100 ml di latte 
100 gr di zucchero 
uova 
200 gr di farina 
1 bustina di lievito per dolci

Ingredienti per la farcia:
400 gr di nutella 
250 gr di mascarpone 
50 gr di gocce di cioccolato

 

Come fare la nutellotta

In una pentola sciogliere il cioccolato a bagnomaria.
Appena il cioccolato sarà sciolto, aggiunge il burro.
Infine aggiungere il latte a filo mescolando fino a formare una crema liscia e omogenea.
Nel frattempo separare i tuorli dagli albumi.Montare i tuorli con lo zucchero e gli albumi con un pizzico di sale.
Nella ciotola con i tuorli aggiungere il composto al cioccolato e far amalgamare il tutto.
Aggiungere poi la farina setacciata con il lievito
Incorporare delicatamente gli albumi montati a neve.
Mescolare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Imburrare ed infarinare uno stampo per torte da 26 cm  e versare il composto al suo interno.
Infornare il pan di spagna al cioccolato in forno già caldo a 180° per 30/40 minuti.
Sfornare il pan di spagna al cioccolato , capovolgerlo e lasciarlo raffreddare.
Preparate quindi la farcia per la nutellona.

In una terrina mescolate la Nutella con  mascarpone. (se la nutella dovesse risultare troppo dura, mettete il vasetto di nutella per qualche minuto in un pentolino con dell’acqua bollente.)

Tagliate a metà il pan di spagna al cioccolato e farcirlo con i 3/4 della crema nutella e mascarpone.

Stendere lo strato di crema alla nutella e livellarlo il più possibile.

Ricoprire con l’altro disco si pan di spagna al cioccolato e ricoprirlo con la restante farcia.

Infine, ricoprite la nutellona con le scagliette di cioccolato.

Riponete la nutellotta in frigo per almeno un ‘ora quindi tagliarla a fette e servirla.

CARAMELLE AI CARCIOFI


English: Little Pancakes Français : Crepes

English: Little Pancakes Français : Crepes (Photo credit: Wikipedia)

Ingredienti per 4 persone:

PER LE CREPES:

  • 2 cucchiai di farina
  • 2 uova
  • sale
  • 250 ml di latte
  • 50 gr di burro
    • per la farcia
  • 300 gr di carciofi
  • 100 gr di ricotta
  • 50 gr di parmigiano
  • latte qb
  • burro qb
  • sale
  • olio

Procedimento:

  1. Preparare la pastella per le crepes mescolando la farina setacciata con le uova e un pizzico di sale.
  2. Versare poi il latte a filo e il burro fuso sempre mescolando.
  3. Lasciare riposare circa 30 minuti a rassodare.
  4. Pulire i carciofi e affettarli sottili, poi metterli a bagno in acqua e limone.
  5. Schiacciare l’aglio e rosolarlo in padella con l’olio, poi unire i carciofi sgocciolati e portarli a cottura.
  6. Per le crepes bene scaldare la padellina con un goccio di burro.
  7. Cuocere le crespelle versando il composto con il mestolo e rosolandole su entrambi i lati.
  8. Frullare i carciofi con ricotta, parmigiano, sale e un giro d’olio, aggiungendo anche un goccio di latte per rendere piu morbida la farcia.
  9. Confezionare le caramelle farcendo le crepes con un cucchiaio di impasto e richiudendole a fagottino fermando col lo stecchino.
  10. Trasferire le crespelle nella teglia completando con qualche fiocchetto di burro e una spolverata di parmigiano.
  11. Gratinare in forno per pochi minuti.

Sfiziosissimo antipasto o primo piatto, ovvero delle crespelle con un ripieno ai carciofi, richiuse a fagottino e gratinate in forno. La caratteristica di questo piatto è la consistenza delicatissima della pastella che lo rende davvero delizioso.

CROSTATA PERE E CIOCCOLATO CON FARINA DI CASTAGNE


Ricetta segreta per fare una buona crostata

Ricetta 

  • biscotti secchi qb
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 4 pere
  • zucchero a velo qb

Procedimento ricetta Crostata di Pere e Cioccolato con Farina di Castagne di Benedetta Parodi.

  1. Frullare al mixer la farina di castagne con zucchero e burro.
  2. Quando l’impasto diventa sbricioloso, aggiungere anche le uova e un pizzico di sale e frullare finchè non si forma la palla.
  3. Trasferire l’impasto sul piano di lavoro e lavorarla pochi istanti aiutandosi con un po’ di farina.
  4. Avvolgere l’impasto nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo finchè non si compatta bene.
  5. Tagliare circa due terzi del panetto e stenderlo con il matterello tra due fogli di carta forno infarinati.
  6. Trasferire la frolla con la carta forno sotto in una tortiera foderandone bene la base e i lati.
  7. Bucherellare la pasta e ricoprirla con un leggero strato di biscotti secchi sbriciolati.
  8. Aggiungere anche le pere sbucciate e tagliate a pezzetti e il cioccolato fondente tritato o a gocce.
  9. Stendere la frolla rimasta sempre tra due fogli di carta forno infarinati ed utilizzarla per richiudere il guscio della crostata, sigillando bene i bordi.
  10. Cuocere in forno a 175 gradi per 35 minuti circa e completare con zucchero a velo.

Crostata morbida di marmellata


Ingredienti Crostata Morbida di Marmellata:

  • 125 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 75 gr di burro
  • 75 gr di yogurt bianco
  • 300 gr di farina
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • sale
  • 300 gr di marmellata di albicocche

Procedimento.

  1. Mescolare lo zucchero con l’uovo, poi aggiungere burro ammorbidito, yogurt, farina, lievito, sale e impastare bene.
  2. Tenere da parte un pezzettino di impasto e stendere il resto con il matterello sopra alla carta forno già di misura per la tortiera.
  3. Sistemare questa base stesa sulla tortiera e farcirla con la marmellata..
  4. Con la pasta frolla rimasta preparare delle striscioline sottilissime per creare il reticolato della crostata.
  5. Cuocere in forno per 25-30 minuti a 180 gradi.

Bocconcini di tacchino caramellati agli agrumi, con asparagi e zenzero


Ingredienti:
4 fettine di tacchino
200 gr di asparagi
1 arancia
1 limone
1 pompelmo rosa
1 cipolla bianca
farina qb
olio evo
zenzero in polvere.

Preparazione:

Sbollentate gli asparagi se freschi.
In una padella antiaderente fate imbiondire la cipolla con l’olio a fuoco bassissimo.
Tagliate il tacchino in pezzetti e passateli nella farina.
Fate rosolare il tacchino nella padella con la cipolla per due minuti con un coperchio. Spremete gli agrumi e unite il succo in padella. Coprite e lasciare cuocere.
Per ultimi aggiungete gli asparagi e terminate la cottura fino a che non si creerà una salsina morbida e cremosa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: