FRITTELLE DI RICOTTA


Ingredienti:

200 gr di ricotta di pecora

150 gr di farina

un un uovo

5o gr di zucchero

1 bustina di zafferano

scorza di arancia

una vanillina e due cucchiaini di lievito per dolci

PREPARAZIONE
impastare tutti gli ingredienti, l’impasto deve risultare morbido ma non appiccicoso. Prendete un cucchiaino di pasta per volta e friggete a fuoco medio. Una volta raffreddate spolverizzatele con zucchero a velo e servite con miele

Spaghetti all’astice e pomodorini


Ingredienti per 2 persone:

1 astice da 500 grammi in sù

220 grammi di vermicelli o linguine

500 grammi di pomodorini ciliegino o datterino

Prezzemolo

Olio extra vergine

Sale e pepe

Procedimento:

Preparare in una padella il soffritto con aglio e olio e lasciarlo rosolare a fiamma bassa, sollevare la padella per far si che l’aglio sia completamente immerso così da rilasciare tutti gli oli essenziali senza bruciare.

Aggiungere i pomodorini e alzare la fiamma al massimo. Lasciare cuocere per 4-5 minuti senza aggiungere liquidi, salare pepare e mettere da parte.

Una volta pulito e tagliato a metà l’astice, mettere un’altra padella sul fuoco con olio e aglio e farlo soffriggere con la parte della polpa verso il basso, in modo tale da far tirare fuori tutti i succhi, sfumare con il vino bianco e appena evaporato aggiungere un mestolo d’acqua bollente, il sale ed il pepe.

Far proseguire la cottura per altri 4 minuti.

A questo punto rigirare i carapaci e aggiungere la salsa di pomodorini.

Lasciare  insaporire il tutto.

Buttare la pasta in abbondante acqua bollente salata, e poco prima di scolarla togliere  l’astice e finire di cuocere la pasta in padella, aggiungendo infine un’abbondante dose di prezzemolo.

Per un astice di 500 grammi circa la cottura ideale non deve superare a mio parere gli 8-10 minuti, eccezione a volte per le chele, che se di grandi dimensioni può volerci qualche minuto in più, dato che la carne non cuoce a contatto con la padella ed è protetta dalla parte più dura di tutto il carapace.

 

Dischetti di sfoglia con crema di mascarpone e frutta fresca


Mascarpone

Mascarpone (Photo credit: DavidErickson)

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 50 gr di marmellata di albicocca
  • per la crema al mascarpone:
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 150 gr di mascarpone
  • frutta fresca qb

Procedimento:

  1. Ricavare 8 dischi di pasta sfoglia utilizzando un coppapasta o un bicchiere per ritagliarli.
  2. In metà dei dischi realizzati, ritagliare un cerchio interno con una formina più piccola.
  3. Disporre un cerchietto piccolo sopra ad ogni disco in una placca con carta forno.
  4. Spennellare la pasta con l’uovo sbattuto e spolverizzare con zucchero.
  5. Farcire l’interno con un leggero strato di marmellata di albicocca (o altro gusto a piacere).
  6. Cuocere per circa 10 minuti in forno a 180 gradi.
  7. Per la crema, sbattere il tuorlo con lo zucchero.
  8. Aggiungere il mascarpone e mescolare con la frusta per ammorbidire bene il tutto.
  9. Montare l’albume a neve ed incorporarlo delicatamente alla base della crema.
  10. Sfornare i vol au vent e farcirli con la crema al mascarpone e frutta fresca tagliata a pezzettini

Crostata morbida di marmellata


Ingredienti Crostata Morbida di Marmellata:

  • 125 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 75 gr di burro
  • 75 gr di yogurt bianco
  • 300 gr di farina
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • sale
  • 300 gr di marmellata di albicocche

Procedimento.

  1. Mescolare lo zucchero con l’uovo, poi aggiungere burro ammorbidito, yogurt, farina, lievito, sale e impastare bene.
  2. Tenere da parte un pezzettino di impasto e stendere il resto con il matterello sopra alla carta forno già di misura per la tortiera.
  3. Sistemare questa base stesa sulla tortiera e farcirla con la marmellata..
  4. Con la pasta frolla rimasta preparare delle striscioline sottilissime per creare il reticolato della crostata.
  5. Cuocere in forno per 25-30 minuti a 180 gradi.

Carbonara di carciofi


Ingredienti Carbonara di Carciofi per 4 persone:

  • 3 spicchi d’aglio
  • olio
  • 250 gr di rigatoni
  • 4 carciofi
  • sale
  • acqua di cottura qb
  • 2 uova
  • parmigiano qb
  • prezzemolo

Procedimento:

  1. Rosolare l’aglio con un po di olio.
  2. Mettere a cuocere i rigatoni in acqua salata.
  3. Affettare sottili i carciofi precedentemente puliti e metterli in padella con l’aglio.
  4. Aggiustare di sale e aggiungere un po di acqua di cottura per farli rosolare meglio. Lasciare cuocere coperti.
  5. Sbattere le uova.
  6. Scolare la pasta e saltarla in padella con i carciofi.
  7. A fuoco spento aggiungere anche l’uovo e mescolare bene, aggiungendo anche parmigiano.
  8. Impiattare e completare con prezzemolo pepe e olio

MEZZI PACCHERI RIGATI CON FUNGHI, SALSICCIA E RICOTTA STAGIONATA


English: Paccheri di Gragnano - Italy.

English: Paccheri di Gragnano – Italy. (Photo credit: Wikipedia)

English: Paccheri salsiccia zafferano - Italia

English: Paccheri salsiccia zafferano – Italia (Photo credit: Wikipedia)

Ingredienti per 4 persone:
350 gr di mezzi paccheri rigati
250 gr di funghi champignon,
100 gr di ricotta di pecora stagionata,
2 nodi di salsiccia
passata di pomodoro,
olio,
1 cipolla piccola,
sale.

PREPARAZIONE:
Soffriggete la cipolla con un filo d’olio, unite la salissica sbriciolata, i funghi puliti e tagliati e lasciateli rosolare un po’; aggiungete la passata di pomodoro, salate, coprite e lasciate cuocere il tutto a lento fuoco.
Una volta cotta la pasta, scolatela, versatela nel condimento e aggiungete la ricotta stagionata tritata; amalgamate e servite il piatto caldo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: