TORTA DI MELE SOFFICE, SOFFICE


Ingredienti:
4 mele
100 g di farina
un cucchiaino raso di lievito in polvere
50 g di zucchero semolato
2 uova
un dl di latte scremato
un limone non trattato
zucchero a velo
sale

Preparazione

1) Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e riducetele a fettine sottili. Sgusciate le uova e separate tuorli e albumi. Mettete in una ciotola la farina setacciata con il lievito, un pizzico di sale, lo zucchero semolato, la scorza del limone grattugiata, il latte e i tuorli. Mescolate per amalgamare gli ingredienti e unite le mele a fettine.

2) Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e amalgamateli con delicatezza al composto preparato. Rivestite con carta da forno bagnata e strizzata uno stampo di 24 cm di diametro, versatevi l’impasto preparato, livellatelo con il dorso di un cucchiaio e cuocete il dolce nel forno caldo a 180° per 40 minuti.

3) Togliete la torta dal forno, lasciatela intiepidire, sformatela, spolverizzatela con abbondante zucchero a velo, se vi piace mescolato con cannella in polvere, e servitela, tiepida o fredda.

 

Annunci

CHEESECAKE AL CIOCCOLATO


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Per la base: 150 g di biscotti secchi, 25 g di cucchiai di zucchero, 5 g di cacao amaro in polvere, 80 g di burro ammorbidito. Per il ripieno: 170 g di cioccolato semi-dolce sminuzzato, 55 g di burro, 560 g di formaggio spalmabile a temperatura ambiente, 2 tuorli, 200 g di zucchero, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o 1 bustina di vanillina).

Per la copertura alla mousse di cioccolato: 170 g di cioccolato semi-dolce sminuzzato,550g di panna, 100 g di zucchero.

PREPARAZIONE

Preparate la base: tritate in un tritatutto i biscotti secchi, lo zucchero ed il cacao fino ad ottenere un composto finemente sbriciolato.

Unite al trito di biscotti il burro fuso ed amalgamate.

Imburrate uno stampo con cerniera da 20 cm di diametro e foderate il forno con un foglio di carta forno, quindi pressate il composto di biscotti sul fondo dello stampo, riponete la base in frigorifero a rassodare.

Preparate il ripieno: fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato ed il burro mescolando fino a che risultino fusi ed amalgamati; mettete da parte a freddare.

In una planetaria dotata di gancio a foglia montate il formaggio spalmabile con lo zucchero e la vanillina fino ad ottenere un composto ben lavorato e morbido.

Incorporate, una per volta, i tuorli aggiungendo il successivo quando il precedente è stato ben incorporato.

Unite, infine, il composto di cioccolato fuso e burro.

Riprendete la base dal frigorifero e versatevi il composto al cioccolato appena realizzato livellandolo bene.

Scaldate il forno a 170°C e infornate il cheesecake per 35 minuti o fino a che la farcia risulti soda.

Sfornate il cheesecake e fate freddare completamente.

Per la copertura fate scaldare molto bene 80 g di panna, versatela sul cioccolato fondente e mescolate fino a che il cioccolato risulti ben sciolto.

In una ciotola media, montate la panna rimanente insieme allo zucchero, quindi incorporate il composto di cioccolato.

Ricoprite la torta con il cioccolato, quindi riponetela in frigorifero a freddare per almeno 2 ore prima di servirla.

 

CROSTATA RIPIENA DI CREMA E PESCHE


 

Per la frolla:

400 gr. di farina

200 gr. di burro

160 gr. di zucchero

1 uovo + 3 tuorli

Sale q.b.

Burro q.b. (per lo stampo)

Farina q.b. (per lo stampo)

Per il ripieno:

500 ml. di latte

5 tuorli

½ limone

100 gr. di zucchero

50 gr. di fecola

1 bustina di vanillina

400 gr. di pesche sciroppate

Per guarnire:

Zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO

1Per la frolla: Lavorare la farina con lo zucchero, il burro freddo tagliato a pezzetti e un pizzico di sale. Amalgamare fino all’ottenimento di un composto friabile. Incorporare infine l’uovo e i tuorli e continuare la lavorazione finché l’impasto non sarà morbido e compatto. Creare una palla e farla riposare avvolta da pellicola trasparente per circa 30 minuti in frigorifero.

2. Nel frattempo preparare la crema: versare il latte in un pentolino e scaldarlo a fuoco moderato insieme alla scorza di mezzo limone grattugiato e a una bustina di vanillina. In una ciotola a parte lavorare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa e gonfia. Incorporare la fecola a poco a poco continuando a mescolare unire il latte a filo. Quando la crema si sarà addensata, togliere il pentolino dal fuoco e coprire con uno strato di pellicola trasparente.

3. Estrarre l’impasto dal frigorifero, suddividerlo in due parti e stenderlo. Imburrare e infarinare uno stampo a cerniera da 24 cm. e rivestire con il primo disco di pasta avendo cura di creare un bordo in altezza pari a circa 2,5 cm. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e versare metà della crema. Tagliare a dadini le pesche sciroppate (precedentemente sgocciolate) e disporle uniformemente sulla torta e ricoprire con la restante crema. Richiudere il dolce con il secondo disco e sigillare accuratamente i bordi.

4. Bucherellare anche il disco superiore con una forchetta e cuocere la crostata in forno caldo a 200° per circa 45 minuti. Sfornare, far intiepidire e cospargere con abbondante zucchero a velo.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: